Legislativo

L'Assemblea patriziale è l’organo legislativo del Patriziato. In pratica è la riunione dei cittadini patrizi aventi diritto di voto in materia patriziale. Nell’ambito delle sue competenze, sancite dalla Legge organica patriziale (art. 68) e dal nostro Regolamento patriziale, decide la gestione del Patriziato. Qui di seguito alcune delle più significative decisioni che spettano all’Assemblea patriziale:

Secondo il Regolamento generalmente l’Assemblea patriziale è convocata in forma ordinaria due volte all’anno e meglio:

La Commissione della Gestione è istituita dall’Assemblea patriziale sulla base della legislazione cantonale e del nostro Regolamento patriziale. Per il Patriziato di Ravecchia è questa l’unica commissione del legislativo costituita. La stessa si compone di 5 membri. I compiti della Commissione, sempre suffragati da base legale, sono quelli di esame degli atti dell’amministrazione patriziale e di pronunciarsi mediante specifico preavviso sulle proposte oggetto di decisione da parte dell’Assemblea.

Attualmente i membri della Commissione della Gestione sono:
Bay Loris (Presidente), Laffranchini Mara (Vicepresidente), Bomio-Giovanascini Mattia, Bomio-Pacciorini Stefano di Aurelio, e Piccaluga Pierluigi.